Asl Roma G

Cosa stai cercando?

Cerca nelle FAQ
GoogleSiteSearch
Categorie
Contatti
Contenuti
Newsfeeds
Link web
Moduli

Gio24042014

DIMENSIONE DEL TESTO

PROFILO

DIREZIONE DEL TESTO

STILE DEI MENU

MIO SITO
Back Sei qui: Home NEWS Sezioni News Ultime News Uso dei dispositivi d’immobilizzazione e trasporto del paziente traumatizzato

Uso dei dispositivi d’immobilizzazione e trasporto del paziente traumatizzato

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
img

Il 14 Giugno 2012 si è svolto  l’ importantissimo corso su nominato, presso il Centro di formazione aziendale, sito in Valmontone, il corso oltre l’uso dei dispositivi, ha rappresentato la gestione, da parte del personale sanitario della scena di un incidente; i  partecipanti non hanno  superato il numero n. 12 , per garantire un   elevato  standard  di qualità e consentire a tutti i partecipanti di provare e riprovare i dispositivi presenti sulle ambulanze, ha suscitato un notevole interesse sui medici ed infermieri della nostra ASL che potrebbero trovarsi nella necessità di essere obbligati ad usare tali dispositivi in corso di trasferimenti di  pazienti e/o emergenze. Sono state evidenziate tra le varie, tecniche sul corretto uso del collare cervicale, su come togliere un casco ad un motociclista traumatizzato; è stato inoltre mostrato e provato da tutti i discenti, l’uso del Ked (necessario per estrinsecare un paziente incastrato), questa tecnica è conosciuta dai Vigili del Fuoco ma meno dai sanitari, il tutto è stato dimostrato all’esterno attraverso una simulazione, estrinsecando un paziente, utilizzando un discente che si è prestato, da un auto. Durante le fasi del corso è stato affrontato l’argomento sulla “corretta gestione degli effetti personali “ argomento particolarmente delicato e molto sentito dagli operatori sanitari, perché è spesso causa di problematiche medico-legali che costringono l’azienda ed il dipendente , a recarsi in Tribunale. Molteplici sono le richieste di partecipazione a tale corso, per la sua peculiarità, da parte dei dipendenti della ASL, ma anche da personale esterno appartenente ad Associazioni di volontariato, ambulanze private, Protezioni civili etc.,, Tutti gli argomenti trattati sono tati ampiamente condivisi e giudicati di estrema utilità, molte le complimentazioni  rivolte al centro e ai docenti che hanno svolto il corso stesso come dimostrato dalle schede di valutazione massima. Pertanto il Centro dovrà riproporre altre edizioni. Che serviranno a soddisfare le esigenze richieste.- 

                                                                                            Il Dir. Responsabile 

                                                                                           Dott. Andrea Mattei