Asl Roma G

Cosa stai cercando?

Cerca nelle FAQ
GoogleSiteSearch
Categorie
Contatti
Contenuti
Newsfeeds
Link web
Moduli

Mer16042014

DIMENSIONE DEL TESTO

PROFILO

DIREZIONE DEL TESTO

STILE DEI MENU

MIO SITO
Back Sei qui: Home NEWS Sezioni News Farmacovigilanza

News Farmacovigilanza

Comunicazione EMA sui medicinali a base di domperidone

imgComunicazione EMA sui medicinali a base di domperidone (07/03/2014)

Il Comitato per la valutazione del rischio per la farmacovigilanza (PRAC) dell’Agenzia Europea dei Medicinali ha completato una revisione dei medicinali a base di domperidone, e ha raccomandato modifiche d’uso nell’Unione Europea (UE), limitando l’utilizzo di questi medicinali al solo trattamento dei sintomi di nausea e vomito, limitando la dose e regolando accuratamente i dosaggi in funzione del peso, quando indicati nei bambini.

La riduzione delle dosi raccomandate e della durata del trattamento è stata considerata fondamentale per minimizzare i rischi.

 

Per maggiori informazioni:

Raccomandazioni PRAC su Zolpidem

imgRaccomandazioni PRAC su Zolpidem (07/03/2014)

Il Comitato di valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza (Pharmacovigilance Risk Assessment Committee - PRAC) ha completato la revisione dei medicinali contenenti zolpidem, utilizzati per il trattamento a breve termine dell’insonnia. Il rapporto beneficio-rischio di questi medicinali rimane positivo, tuttavia il PRAC ha raccomandato delle modifiche al riassunto delle caratteristiche del prodotto (RCP), che mirano a minimizzare ulteriormente i rischi già noti di alterata capacità nella guida e ridotta prontezza mentale (compreso sonnambulismo) nel mattino successivo all’assunzione.

Leggere le Raccomandazioni PRAC in allegato

Per maggiori informazioni:

http://www.agenziafarmaco.gov.it/sites/default/files/P.R._IT_Zolpidem_Summary_of_PRAC_recommendation1.pdf

Nota Informativa Importante su Imnovid (pomalidomide)

IMGL’Agenzia Italiana del Farmaco, in accordo con l’Agenzia Europea dei Medicinali, rende disponibili nuove ed importanti informazioni riguardanti l’uso clinico di Imnovid® (pomalidomide) che è stato recentemente autorizzato all’immissione in commercio in associazione a desametasone per il trattamento di pazienti adulti con mieloma multiplo (MM) recidivato e refrattario, sottoposti ad almeno due precedenti regimi di trattamento, comprendenti sia lenalidomide che bortezomib, e con dimostrata progressione della malattia durante l’ultima terapia.


Per ulteriori informazioni il link è:

Screening

Screening
I programmi rivolti alle donne...